News e Recensioni sulla Tecnologia

Samsung Gear 360 di seconda generazione? una evoluzione

Samsung Gear 360 di seconda generazione: modifiche sul design in primis

Durante la presentazione dei nuovi Galaxy S8  e S8+, è stata presenta la 2a generazione di quella che è stata la prima Videocamera a 360 gradi. Un modello che si è rivelato per me un semplice esperimento di ingresso nel settore delle 360 gradi. La nuova Samsung Gear 360 di seconda generazione è diversa. Cosa cambia?

Questa nuova versione cambia soprattutto nella forma; è più piccola, più maneggevole e più leggera della vecchia generazione. Non a caso la vecchia  è risultata essere un pò scomoda nell’utilizzo, soprattutto per la sua forma sferica accentuata.

samsung gear 360 2017

Questa infatti misura 100.6 x 46.3 x 45.1 mm e 130 gr. di peso ed è certificata IP53.

Dentro di se questa unità nasconde due sensori CMOS FishEye da 8.4  mpx per registrazione video a 360 gradi (fino a 4k 30fps) e scattare fotografie sempre a 360 gradi in risoluzione di 15mpx. Funzioni Time Lapse Video, Looping Video, Panorama HDR. Scatto e registrazione anche in 180 gradi. Dotata di batteria da 1160mah e connettività Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual Band, supporto al Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.1; porta microUSB 2.0 ed tipo C. 

Le riprese in tempo reali si possono condividere direttamente su Youtube Live, Facebook Live e Samsung Gear VR oltre che registrarlo. Quindi nata esclusivamente per lo streaming.

Per la prima volta viene estesa la sua compatibilità al sistema di Apple iOS, novità non da sottovalutare per chi possiede un iPhone e vuole sperimentare una 360.

Per gli altri device Android di casa Samsung, sarà compatibile oltre che con in vuoi Top di Gamma, con Galaxy S7, Galaxy S7 edge, Galaxy S6 edge+, Galaxy S6, Galaxy S6 edge e Galaxy A5 in versione 2017.

Prezzo al lancio non ancora conosciuto, ma si presuppone lo stesso della scorsa edizione.

Sarà disponibile solamente dal secondo trimestre 2017.