News e Recensioni sulla Tecnologia

Presentato Honor 7X avrà il compito di bissare il successo di Honor 6X

Riuscirà a ripetere il successo del precedente?

Honor ha ufficializzato il suo nuovo Honor 7X successore naturale dell’ottimo Honor 6X da me posseduto per ben 3 mesi nell’intera attività quotidiana.

Honor 7X è quindi un device di fascia media che introduce in questo segmento come d’altronde già fatto per altri competitors quelle che sono le caratteristiche principali nonché il trend di quest’anno in corso.

Display con form factor a 18:9 e cornici ridotte nonché doppia fotocamera.

Analizzando nel dettaglio è molto facile collegare Honor 7X ad un Honor 8 Pro, infatti ne richiama una parte di estetica. (Vista posteriore). Honor 7X è equipaggiato dal processore Octa-Core Kirin 659 che verrà affiancato da 4GB di RAM e da una memoria da 32/64/128GB in base alla versione e che potrà essere espansa con una microSD fino a 256GB. Batteria da 3.400mAh circa.

Il suo schermo avrà una risoluzione di 2160×1080 pixel quindi un Full HD+ con una diagonale a 5.94 pollici.

HONOR 7X VISTA ANTERIORE
Fonte: web

Comparto multimediale composto da una doppia fotocamera con due sensori di cui uno principale da 16mpx ed un altro da 2mpx utilizzato per l’effetto sfuocatura. Fotocamera anteriore da 8mpx a fuoco fisso. Comparto connettività completo da Bluetooth in versione 4.2 e Wi-Fi Dualband, GPS Glonass, NFC e soprattutto anche in questa versione come da tradizione Honor supporto alla Dual Sim.

Software a bordo l’attuale EMIU 5.1 con Android Nougat 7.0.

I prezzi per il nostro mercato non sono ancora noti cosi come la sua commercializzazione anche se stando a vedere le tempistiche non dovremmo andare oltre fine anno.