LG G7: a giugno LG mostrerà il suo nuovo Top di Gamma che non sarà lui

Non sarà LG G7 questa volta

LG presenterà il suo nuovo probabile Top di Gamma a giugno che non sarà molto probabilmente chiamato LG G7; nome in codice Judy, (fonte Venture Beat ). LG ha già detto che si discosterebbe dal prevedibile ciclo di avvio degli smartphone, con questa voce di giugno che segna un cambiamento notevole della road map “solita”. LG presenta tradizionalmente i telefoni della serie G nella prima metà dell’anno, seguiti dalla serie V nella seconda metà dell’anno.

Secondo Evan Blass, il nuovo telefono punta di gamma di LG sarà dotato dell’ultimo processore di Qualcomm lo Snapdragon 845; 64 GB di memoria interna, 4 GB di RAM, altoparlanti stereo “boombox”, ricarica wireless e resistente ad acqua, polvere.

Avrà uno schermo da circa 6.1 pollici con display Full Vision HDR in formato 18:9 ed un nuovo pannello MLCD + che è in grado di raggiungere una luminosità massima di 800 Nit consumando il 35% di energia in meno rispetto ai pannelli IPS standard.

Il comparto fotografico sarà dotato probabilmente da due sensori da 16 mpx con apertura focale  f 1.6. Il sistema di telecamere del nuovo smartphone avrà anche funzionalità AI, secondo Blass. Non a caso al prossimo MWC mostrerà una versione “s” del suo V30 implementando quella che è secondo LG l’AI.

LG ha detto all’inizio del mese che avrebbe mostrato la sua prima suite di tecnologie AI su una versione aggiornata dell’ammiraglia V30, che dice di chiamarsi V30s. Non resta che aspettare il MWC 2018…che aprirà le porte fra pochi giorni.

Fonte VB