Huawei P20 Pro e P20: un nuovo concetto di fotografia del futuro

Huawei ha svelato pubblicamente i suoi nuovi Top di Gamma che caratterizzeranno il 2018. Huawei P20 Pro, P20 e P20 Lite già in commercio da diversi giorni.

Nonostante si conoscevano molte caratteristiche tecniche di questi nuovi device, Huawei ha riscontrato ottimi pareri. Tre fotocamere su uno smartphone con una tecnologia proprietaria che consentono a Huawei P20 Pro di raggiungere il punteggio più alto nella classifica di DxOMark. Si sorpassa seppur di pochi punti Google Pixel 2 XL e Galaxy S9 Plus. Siamo passati nel giro di due anni a raggiungere questa prestigiosa vetta e sono diversi a complimentarsi.

La tripla fotocamera implementata su Huawei P20 Pro ha messo in secondo piano lo stile estetico della nuova gamma.

L’adozione del Notch in stile iPhone X. Purtroppo come abbiamo visto al MWC 2018 questo sarà il trend di questo 2018, sinonimo a mio parere di scarsa originalità. Un plauso quindi a Sony e Samsung per essere restati sulla propria strada.

Il comparto fotografico del Huawei P20 Pro si riassume così:

Tripla fotocamera
40MP con apertura f/1.8, sensore RGB 1/1.73″ con struttura Quad Bayer, lente con lunghezza focale equivalente a 27mm
cam secondaria da 20MP con apertura f/1.6, sensore monocromatico 1/2.78″, lente con lunghezza focale equivalente a 27mm
cam tele da 8MP con apertura f/2.4, sensore RGB 1/4.4″, lente con lunghezza focale eauivalente a 80mm, OIS
modalità di apertura 55mm
PDAF sul sensore principali
registrazione video in 4K
video in slow-motion 720p @960fps

Caratteristiche riassuntive complete:
  • Display: 6,1″ AMOLED full HD+ (1.080 x 2.240 pixel) 19:9
  • CPU: Kirin 970
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GB
  • Connettività: LTE Cat.18, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, GPS, USB 3.1 Type-C, NFC
  • Batteria: 4.000 mAh con SuperCharge
  • Certificazione: IP67
  • Dimensioni: 155 x 73,9 x 7,8 mm
  • Peso: 180 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1
Huawei P20 Pro
Huawei P20 Pro
Il comparto fotografico del Huawei P20 si riassume cosi:

Dual-camera
Fotocamera principale: 12MP con dimensioni 1/2.3″ e sensore RGB , lenti con apertura, f/1.8 e lunghezza focale equivalente a 27mm
Fotocamera secondaria: 20MP con dimensioni 1/2.78″ e sensore monocromatico, lenti con apertura f/1.6 e e lunghezza focale equivalente a 27mm

Caratteristiche riassuntive complete:
  • Display: 5,8″ IPS full HD+ (1.080 x 2.240 pixel) 19:9
  • CPU: Kirin 970
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB
  • Connettività: LTE Cat.18, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, GPS, USB 3.1 Type-C, NFC
  • Batteria: 3.400 mAh con SuperCharge
  • Certificazione: IP67
  • Dimensioni: 155 x 73,9 x 7,8 mm
  • Peso: 180 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1
Huawei P20
Huawei P20

Nei test completi di DxOMark si raggiungono dei valori davvero elevati: 109 per il P20 Pro e 102 per il P20. Punteggi davvero elevati che pongono gli smartphone ai vertici della categoria.

Huawei P20 e P20 Pro arrivano sul mercato con questi prezzi: 679 euro e 899 euro. Quattro le colorazioni disponibili: Black, Midnight Blue, Pink Gold e Twilight. Possono essere già acquistati, oggi, nei vari negozi italiani.

L’azienda cinese si prepara dunque a sfidare Galaxy S9 e iPhone X, nel comparto che fino ad un paio d’anni fa era impensabile: quello fotografico. Come sempre, in questi casi, la parola passa al mercato.

Link al sito ufficiale di Huawei