News e Recensioni sulla Tecnologia

Alcuni Huawei P10 sono più lenti?

Huawei P10 e P10 Plus effettivamente lenti?

Stando a quanto è emerso in rete negli ultimi giorni, pare che Huawei sta riscontrando una carenza di memoria flash per un po di modelli Huawei P10 e P10 Plus. Engadget riporta che alcuni utenti in Cina hanno notato che stavano ottenendo basse velocità di lettura dei dati dalla memoria flash del telefono. Alcuni dispositivi hanno registrato dati a partire da 250 MB / s contro 750MB / s velocità di lettura con la memoria flash più veloce, la UFS.


Come mai?

Il CEO di Huawei Business Group Richard Yu ha spiegato il problema in un post, affermando che vi è una miscela di chip di memorie tra eMMC e UFS all’interno delle unità P10 attualmente in fase di distribuzione. Yu rivela che c’è una “grave carenza” di memorie flash nella propria catena di fornitura, e sostiene che Huawei può compensare il problema verificatosi con l’ottimizzazione del software. (Cosa che per quanto mi riguarda suona molto improbabile visto il divario di velocità tra le due tipologie di memorie).

Il medesimo critica fortemente le altre aziende concorrenti in quanto ciò che è accaduto non è stato preventivato appositamente ma è solamente capitato per un breve tempo, visto la domanda di vendita dello stesso device. Sarà vero?

Huawei P10 e P10 Plus sono stati già oggetto di altra critica; il mancato trattamento per la oleofobicità applicato sul vetro anteriore; infatti pare che alcune unità ne sono sprovviste, tant’è che attualmente i device vengono spediti già con una pellicola predisposta sul display, al fine di non trattenere eccessivamente le impronte.

Non solo questo

Sto testando un dispositivo Huawei concessomi della stessa azienda e sulla mia unità non ho rilevato nessun calo di velocità di memoria in lettura/scrittura ed effettuando svariati test, la memoria montata è una memoria di tipologia UFS 2.0; sul vetro anteriore era presente già la pellicola applicata, che una volta tolta, per mia estrema curiosità, mi ha mostrato come il vetro sia stato regolarmente trattato per la oleofobicità. Quindi nessun problema di eccessive impronte visibili.

Ricordo che il Huawei P10 e P10 sono stati presentati all’ultimo Mobile Word Congress di Barcellona giocando d’anticipo soprattutto nei confronti di Samsung