Come capire se i vostri dati di Facebook sono stati utilizzati

da Cambridge Analytica. Che domanda?!

Come capire se i vostri dati di Facebook sono stati utilizzati da Cambridge Analytica

Come capire se i vostri dati di Facebook sono stati utilizzati da Cambridge Analytica? Beh nei giorni scorsi questa è stata la domanda che molti e molti utenti, milioni di utenti si sono posti. Facebook ha iniziato a notificare a circa 87 milioni di persone che le loro informazioni sono state ottenute impropriamente da Cambridge Analytica. Notifica che non tutti hanno ancora ricevuto. Se questa non è ancora arrivata, il centro assistenza di Facebook ora mette a disposizione una sezione apposita che ci dice se tu o un nostro amico siamo stati direttamente interessati. Clicca qui per recarti sul centro assistenza.

Agli utenti interessati verrà richiesto di modificare le impostazioni dell’applicazioni. Vale la pena in ogni caso di controllare l’elenco completo delle applicazioni all’interno della piattaforma da noi utilizzate, cosi da assicurarsi di rimuovere quelle che effettivamente non vengono più usate. Facebook non notifica però ai singoli utenti l’identità dell’amico che ha utilizzato in passato l’applicazione coinvolta: “thisisyourdigitallife”.

Le modifiche alla piattaforma “in corso”

Facebook sta ora implementando delle modifiche alla piattaforma mirate ad impedire che altre applicazioni di Facebook in futuro, recuperino impropriamente i dati. L’azienda sta cercando “attività sospette” eseguite dagli sviluppatori nelle proprie applicazioni, per controllarle ed eseguire modifiche simili alle restrizioni delle applicazioni già eseguite nel 2014. Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg testimonierà nei prossimi giorni davanti al Congresso Americano per rispondere alle domande sull’uso e sulla protezione dei dati dell’utente da parte della sua azienda.