News e Recensioni sulla Tecnologia

Samsung Bixby in completo ritardo nello sviluppo

Bixby in affanno

Samsung ha pienamente superato la scadenza prefissata da se stessa in primavera negli States per lanciare una versione completa del suo assistente Bixby, presentato al lancio ufficiale del Galaxy S8.

Stando a quanto emerge in rete ed in alcuni rapporti il ritardo pare sia causato da problemi linguistici che creano difficoltà a Bixby di comprendere l’inglese. Ma non solo questo, è anche la manca di un database completo di dati che occorrono a sviluppare determinate tecnologie utili per una comprensione al linguaggio profondo di Bixby.

Lo sviluppo di Bixby in altre lingue sta prendendo più tempo del previsto soprattutto a causa della mancanza di accumulo di dati di grandi dimensioni, ha detto un portavoce di Samsung.

La mancanza di dati

La versione lanciata nel mese di giugno è in ogni caso una versione quindi molto limitata del proprio assistente. La mancanza di dati può essere anche imputata non solo a quanto sopra detto, ma anche ad un ristretto numero di iscritti al programma beta tester, o anche il fatto di non aver recepito diversi campioni vocali. Non a caso anche Google si è rivolta a società terzi affinché il proprio database avesse molti più dati.

Bisognerà quindi capire se Bixby continuerà ad evolversi fino a raggiungere una versione completa o sarà semplicemente un esperimento fine a se stesso, più votato per una campagna di marketing sul Galaxy S8.