News e Recensioni sulla Tecnologia

Windows 10 Fall Creators Update eccone un assaggio

Windows 10 Fall Creators sarà un major update

Microsoft ha rilasciato una nuova anteprima del prossimo aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update, mostrando gli elementi del suo nuovo sistema con applicazione del Fluent Design ed introducendo una serie di nuove caratteristiche.

Fluent Design

Durante l’evento “Sviluppatori” del mese scorso, la società ha annunciato il sistema Fluent Design come una mossa che caratterizza l’approccio “Metro” di Windows 8 e portato avanti in Windows 10 “Windows Piattaforma Universale” (UWP). Ora c’è profondità, effetti di illuminazione e motion, sfondi traslucidi e, naturalmente, un liscio ridimensionamento delle diverse dimensioni delle finestre presente a schermo.

Il nuovo aggiornamento utilizza il carattere “Acrilico”, ovvero uno sfondo semitrasparente con sfocatura, sovrapposizione colorato e texture nel menu Start, e Action Center (il pannello destro desktop utilizzato per le notifiche e impostazioni) e notifiche “Toast”.

Browser Edge

Migliorie apportate anche al browser di bordo, compresa la possibilità di aggiungere siti Web alla barra delle applicazioni, modalità a schermo intero premendo F11 e pochi altri ritocchi, come la possibilità di utilizzare il pulsante Chiudi per uscire anche quando è aperta una finestra di dialogo di JavaScript.

Se si scatta una foto di un poster di evento, Cortana ora verrà richiesto di aggiungere l’evento al tuo calendario, una caratteristica presumibilmente progettato principalmente per gli utenti Windows Mobile 10.

Sistema di scrittura con penna

Per chi utilizza sul proprio sistema la penna per scrivere, questa nuova versione ha un nuovo pannello di scrittura a mano con una importante nuova funzionalità: è possibile continuare a scrivere con la compilazione automatica del testo. È inoltre possibile sovrascrivere il testo per apportare correzioni senza armeggiare con i tasti  Backspace o CANC, rendendo grafia ingresso più veloce e più naturale. Ci sono nuovi gesti per spaccare, entrare o l’eliminazione di parole. Il pannello viene ora visualizzata per impostazione predefinita accanto a dove si sta scrivendo, piuttosto che alla base dello schermo.

È ora anche possibile scorrere le schermate di Windows con la penna utilizzando semplici su e giù colpi, una funzionalità attualmente riservati per UWP apps ma che saranno presenti anche in ambienti Desktop.

Nuova tastiera virtuale

Per gli utenti dotati di schermi Touch,  adesso beneficeranno di una tastiera virtuale completamente ridisegnata, con nuovi algoritmi di previsione di testo (compresi Emoji prompt), una nuova opzione per un layout di tastiera piccola progettato per l’utilizzo con una sola mano e dove poter passare il dito di input tramite tocco o penna (una funzionalità Microsoft chiama “forma scritta”).

C’è anche un nuovo pulsante di dettatura sulla tastiera virtuale, anche se attualmente funziona solo per inglese e cinese (semplificato). Windows ha avuto per lungo tempo una caratteristica di speech-to-text, disponibile nella sezione Opzioni di accesso facilitato, e questo esiste ancora anche nella nuova generazione. L’efficacia della funzionalità dipenderà la qualità del microfono e come il motore riuscirà a percepire la tua voce.

Nuove funzioni in ambito Gaming

La barra gioco ora supporta Screenshot Video HDR (High Dynamic Range), e ci sono modifiche per le opzioni di trasmissione e modalità di gioco, che è destinato a rendere più coerenti le prestazioni del gioco.

Sempre più Cloud

Office 365 o altri utenti di Azure Active Directory (AD) ora possono aggiungere altri utenti al proprio PC tramite le impostazioni, un altro passo per rendere la directory sempre più Cloud.

Riporto il link ufficiale di casa Microsoft dove sono annunciate tutte le novità. relative al futuro Windows 10 Fall Creators

Ovviamente è sconsigliato eseguire l’aggiornamento su una macchina da lavoro o da studio, in quanto, presenti bug e funzionalità non attive ed errori di traduzione.